Arrivo delle ossa del Santo

Rappresentazione dell’arrivo delle ossa del Santo a Bari, poi la festa in piazzetta San Marco. I festeggiamenti entrano nel vivo con la Messa a San Giorgio, l’imbarco del quadro e il corteo storico

Una festa nel cuore della città vecchia per ricreare l’atmosfera medievale dell’arrivo a Bari delle reliquie di San Nicola e preparare i baresi a vivere il ‘clou’ delle celebrazioni per il Santo Patrono. E’ la novità pensata dalla Compagnia Badatea del regista Nicola Valenzano. I festeggiamenti per il Santo di Myra, dunque, partiranno con una rappresentazione itinerante per le strade del borgo antico durante la quale i marinai rievocheranno l’arrivo a Bari delle ossa del santo. Poi, in piazzetta San Marco, la festa con canti, balli e degustazioni tipiche dell’epoca medievale per anticipare il corteo storico di domani sera.“

 

 

Post correlati